Apertura

Sorci Verdi: J-Ax attacca sulle adozioni gay, Gasparri risponde VIDEO

jax gasparri salvini 2

Ieri a Sorci Verdi il monologo di J-Ax era moscio come al solito. Ma qualcuno si è risentito lo stesso, uno a caso: Gasparri. Il rapper inizia prendendola alla larga: “La vera cosa strana è cercare di fa sorridere nel clima attuale, viviamo in un periodo in cui ci sentiamo tutti sconvolti osservando l’enormità del dramma dei profughi, quindi come potremmo ancora ridere?”. La risposta è questa:
jax gasparri salvini
“guardiamo la faccia di Matteo Salvini!”. J-Ax sfotte il leader della Lega per la soluzione “ruspa” panacea di tutti i mali dell’immigrazione. Ma non finisce qui. “Raga, in regia abbiamo altri fenomeni che hanno una soluzione?” chiede. E cosa appare?
jax gasparri salvini 1
L’espressione acutissima di Gasparri, che viene nominato soprattutto per i temi etici. “Per loro la vita comincia quando limoni duro a un concerto di Ligabue […] dopo che sei nato però devi fare in fretta a morire, sono ossessionati dal salvare feti, ma vogliono passare con la ruspa sopra bambini di sei anni perché tanto diventeranno ladri, perché hanno la colpa di essere nati rom”. E qui parte l’attacco che farà arrabbiare Gasparri: “oppure vogliono salvare le famiglie, ma preferiscono che un bambino rimanga da solo in una casa d’accoglienza piuttosto che vederlo crescere amato da due mamme o due papà”

Il video di J-Ax che attacca Gasparri e Salvini a Sorci verdi



Gasparri si indigna e chiama il compagnetto Salvini su Twitter:

Ma il messaggio che lancia è alquanto strano. Ma come. Non pagare il canone? Che c’entra il canone? Qualcuno glielo fa anche notare:


La risposta di Fedez (che tra l’altro nel discorso di J-Ax non c’entra nulla) è già arrivata:


Qualcuno insinua “come a un bambino scemo”.