Cronaca

Chi è stato a spargere lo spray urticante al centro commerciale Adriatico 2

spray urticante adriatico 2

È stato individuato e denunciato il responsabile della diffusione di una sostanza urticante all’interno del centro commerciale ‘Adriatico 2’ di Portogruaro (Venezia), che domenica scorsa ha costretto una settantina di persone a controlli medici per irritazioni agli occhi.

Chi è stato a spargere lo spray urticante al centro commerciale Adriatico 2

Le indagini congiunte di Polizia e Carabinieri, sulla base anche delle immagini video del circuito interno, hanno permesso di individuare quattro giovani, uno dei quali quel pomeriggio ha utilizzato uno spray al peperoncino nei pressi di uno dei negozi del centro. Gli accertamenti avevano già escluso malfunzionamenti del sistema di aerazione. Nelle immagini gli investigatori hanno visto poi che cinque clienti del centro commerciale, vicini all’area dove era stato spruzzato lo spray, avevano accusato subito un vistoso fastidio, tossendo e portandosi le mani alla bocca. L’autore materiale del gesto, raggiunto dagli polizia e carabinieri, ha consegnato spontaneamente una bomboletta spray urticante al peperoncino, che è stata sequestra. E’ emerso che il giovane aveva prima rubato la bomboletta in rivendita tabacchi presente nella galleria del centro commerciale, per poi utilizzarla spruzzando un po’ contro le gambe di uno dei tre amici, senza immaginare gli effetti che avrebbe potuto determinare. Il giovane è stato denunciato a piede libero per getto pericoloso di cose, procurato allarme e furto aggravato