Spettacolo

Come lo Strego ha preso le critiche di Morgan a Amici

strego morgan amici

Di solito i direttori artistici di Amici quando scelgono un allievo nella propria squadra esprimono entusiasmo. Morgan no. Scegliendo lo Strego gli ha riversato addosso una sequela di ciritche che avrebbe ammazzato l’autostima di chiunque. Dopo averlo etichettato come tetro e teatrale ha continuato:

“Non mi hai stregato perché il teatro non vuol dire essere così. Anche il teatro ha bisogno di originalità. Nella musica il teatro c’è dagli anni 60. Branduardi non è teatrale eppure tu canti come Branduardi. La tua teatralità forse è meglio che non ci sia”

Insomma a sentire Morgan è stato solo grazie all’intercessione di Boosta che Strego è entrato nella squadra bianca. E Strego ci è rimasto malissimo, come si è visto nel daytime di oggi:

Come lo Strego ha preso le critiche di Morgan a Amici


Strego pensa che il suo percorso sarà molto difficile, nonostrante Shady cerchi di risollevargli il morale spiegandogli che probabilmente Morgan lo ha già preso a cuore, e proprio per questo ci è andato giù duro. Ma il cantante non è convinto. “Avrei scelto la squadra verde, da solo, una stanza 4×4” dice sconsolato. E il suo pubblico già si sta arrabbiando:


Insomma la tesi di Shady è quella a cui credono tutti. Morgan ha fatto il prezioso per tirare fuori il meglio di Strego. Sarà così o ci sarà una frizione continua tra i due?