Apertura

La denuncia di Striscia: la produzione dell'Isola pilota il gioco impedendo le nomination?

striscia nomination isola pilotate

Nuovo capitolo della guerra tra Striscia la notizia e Magnolia: questa volta non si parla di canna-gate
 

La denuncia di Striscia: la produzione dell’Isola pilota il voto?

 
Striscia manda in onda un file audio in cui si sente Chiara Nasti parlare di Andrea Marchi, il capo progetto del reality. Secondo quanto afferma la fashion blogger, che è stata registrata a sua insaputa, l’autore di Magnolia le avrebbe detto di non nominare Filippo Nardi. Subito dopo viene mostrato un fuori onda di Nadia Rinaldi che racconta che sempre Marchi chieeva a tutti i naufraghi chi avrebbero nominato. E quando veniva fatto il nome di Nardi cercava di dissuaderli. Tanto che Amaurys si era sentito amareggiato perché lui avrebbe voluto votare Filippo già dalla prima puntata.
Striscia poi insinua che la produzione farà qualche barbatrucco per far rientrare Filippo Nardi in gioco, perché – dice Striscia – ci sono accordi tra alcuni concorrenti e la produzione per farli rimanere di più in gioco. Come sappiamo questa sera tre concorrenti già eliminati parteciperanno a un televoto per rientrare all’Isola (leggi qui). I naufraghi in questione sono proprio Filippo Nardi, Cecilia Capriotti e Nadia Rinaldi. E se le ultime due ormai sono in Italia da giorni e partecipano ogni giorno ai salotti televisivi l’ex gieffino è ancora in Honduras.
Striscia vuol far passare l’idea che Filippo Nardi entrerà sicuramente a dispetto del televoto che mette in gioco anche Nadia e Cecilia? Sui social intano monta la sorpresa e la protesta: