Spettacolo

Temptation Island Vip, Elga difende la sorella Serena Enardu: “Vittima di bullismo”

temptation island vip

Elga Enardu non ne può più di ascoltare e di leggere le critiche che il pubblico di Temptation Island Vip rivolge a sua sorella Serena Enardu. La partecipazione dell’ex tronista di Uomini e Donne al reality, insieme al compagno Pago, è stata sin dai primi giorni oggetto di grande attenzione. Probabilmente sono la coppia che è emersa maggiormente, una coppia arrivata all’Is Moris Relais già con molti problemi.

Il pubblico di Temptation Island Vip ha preso per la maggior parte le difese di Pago, che si è mostrato innamorato e molto sofferente nel vedere la compagna vicina al single Alessandro. Dal canto suo Serena ha detto di aver sofferto per molte mancanze nel suo rapporto di coppia e di non essersi sentita pienamente appoggiata da Pago nei momenti difficili.

Elga difende le azioni di Serena Enardu a Temptation Island Vip

Elga Enardu ci ha tenuto a fare alcune precisazioni sul percorso di sua sorella all’interno di Temptation Island Vip. Ormai le puntate volgono al termine, le registrazioni sono finite da tempo, nella prossima puntata scopriremo l’epilogo del falò di confronto tra Pago e la sua donna. Diversi indizi social fanno pensare che tra i due sia purtroppo finita. Al magazine ufficiale del programma Elga ha confidato:

Mi dispiace che i follower che conoscono Serena da dieci anni si sono scagliati contro di lei per averla vista ballare dieci minuti nel villaggio delle fidanzate. Serena è una donna libera di fare quello che vuole. Ha parlato con Pago prima di entrare nel programma ed era d’accordo con lui che si sarebbe messa in gioco. L’ha detto chiaramente: O chiudo la storia, o mi sposo. Chi va a Temptation Island non è una coppia felice e senza problemi. Io, Elga, sposata felicemente, non ci andrei mai, non ne avrei i motivi. Pago e Serena sono entrati in quei villaggi consapevoli di quello che sarebbe potuto accadere.

Si è detta dispiaciuta dell’atteggiamento di alcuni bulli. Li ha chiamati proprio così, ha parlato di vero e proprio cyberbullismo nei confronti della sorella:

Quando mi trovo a sostenere Serena e a dire che è vittima di cyberbullismo, è perché lei non è in una condizione in cui si può difendere. È impegnata in un programma televisivo, è isolata e non può rispondere. In questo senso è una vittima. Ognuno può e deve esprimere la propria opinione, ma senza offendere.

Elga ritiene che Serena si sia messa in gioco per il bene della coppia, per mettere davvero alla prova quell’amore che da tempo non la faceva più sentire appagata e felice:

Lei ha sfruttato Uomini e Donne, anni fa, per trovarsi un compagno. Ora sta facendo la stessa cosa per mettere alla prova la sua relazione. Serena si è comportata in modo trasparente, consapevole di avere addosso le telecamere. Non mi sembra abbia preso in giro Pago, cadendo tra le braccia di un altro. Se si chiama docu-reality, premia la verità.