Foto

Terminator: tutto quello che non hai mai potuto vedere

TERMINATOR

Chi non ama la saga cult di Terminator? Dopo i due film diretti da James Cameron sono arrivati diversi sequel e spin-off come quelli di ‘Terminator Genisys’.  Del resto, come spiega Wikipedia, Terminator

è stato inserito nel 2008 nella lista del National Film Registry statunitense, ente preposto alla conservazione di pellicole ritenute, per motivi vari, di particolare interesse. Nel 2001 l’American Film Institute lo ha inserito al 42º posto nella classifica dei cento migliori film horror e thriller americani di tutti i tempi, e nel 2005 ha inserito la frase “I’ll be back” (letteralmente “tornerò” in italiano, ma nel doppiaggio “aspetto fuori”) al 37º posto nella classifica delle 100 migliori citazioni cinematografiche di tutti i tempi.

Insomma un vero e proprio classico del suo genere, che ha appassionato chi negli anni ’80 c’era e chi è venuto dopo e si è innamorato di quel decennio un po’ così, fatuo e ingenuo al tempo stesso. Terminator rappresenta l’epoca in cui per chiamare Sarah Connor bisogna usare un telefono pubblico anzichè uno smartphone, ma è ancora attualissimo e inquietante.  Ecco una gallery che raccoglie il making of dei due film di Cameron, Terminator del 1984 e Terminator 2: il giorno del giudizio del 1991