Apertura

The Mindy Project: il sesso anale in prima serata tv

THE MINDY PROJECT

Martedì scorso The Mindy Project, una sit-com molto nota che va in onda su Fox,  ha scandalizzato l’America. Al centro del dibattito la scena di sesso anale tra i due protagonisti, Mindy e Danny, che sembra un po’ troppo ambigua per una trasmissione in prima serata. Cosa è successo?
THE MINDY PROJECT
 
THE MINDY PROJECT: LA SCENA – Jezebel ci racconta cosa è accaduto nell’episodio incriminato. Non viene mostrato nulla di esplicito, il programma non è certo Sex and the City: semplicemente, si sente Mindy lamentarsi che sta sbagliando posto, che non va lì. Mentre Danny si giustifica con un “sono scivolato”. Infatti, il titolo della puntata è proprio I slipped. Per tutto il resto dell’episodio, lui continuerà a sostenere che sia stato solamente un incidente mentre Mindy, consigliata dagli altri personaggi, sospetta ben altro. Peter le fa notare esplicitamente che nella storia nessun uomo che si è giustificato sostenendo di essere scivolato è scivolato davvero. Come sempre nella serie, le incomprensioni tra i due hanno molti risvolti comici, il tutto si mantiene su un piano scherzoso e finisce tutto come al solito. E allora, dov’è lo scandalo?
 
THE MINDY PROJECT
 
THE MINDY PROJECT: IL CONSENSO – Basta davvero nominare il sesso anale in una sit-com per rimanere quasi una settimana sulla bocca di tutti in America? In realtà, come sottolineano Cosmopolitan e Huffington Post, la questione è un’altra: Mindy era davvero consenziente o Danny – da sempre caratterizzato in maniera positiva – si è approfittato di lei raggirandola? Indubbiamente, è bene che in una coppia il consenso sia sempre espresso chiaramente e nulla sia mai dato per scontato: questo afferma la legge e, purtroppo, molti tendono a scordarsene dando origine a veri e propri casi di stupro. Ma questa è la vita reale e, per quanto la questione sia seria, The Mindy Project non voleva certamente affrontare il tema della violenza sessuale, ma solo mostrare un aspetto come un altro delle dinamiche di coppia in maniera divertente. Non è la prima volta che in una sit-com i personaggi vivono come se niente fosse situazioni grottesche, paradossali, umilianti e pericolose in cui nessuno vorrebbe mai trovarsi e che chiunque, seriamente, sarebbe pronto a condannare. È davvero compito di una sit-com insegnare ad un pubblico adulto che determinati comportamenti a seconda del contesto potrebbero essere tutt’altro che comici? Le volte in cui si sente parlare di contraccezione in film, telefilm, libri e altre opere di fantasia si contano sulle dita di una mano, per esigenze di trama la tendenza ad omettere è diffusissima, ma qualcuno avrebbe il coraggio di additarli come colpevoli di una scarsa educazione sessuale fin troppo evidente?
 

Guarda le foto di The Mindy Project:


THE MINDY PROJECT: LE REAZIONI – L’abbiamo già detto: è da martedì che in America non si parla d’altro! Guardate come, su Twitter, molti hanno espresso perplessità o rabbia per l’ambiguità dell’episodio. Qualcuno invece ne aveva mai sentito parlare e, dopo tutto questo clamore, ha deciso di cominciare la serie. Come si dice: nel bene o nel male, basta che se ne parli.

 


 

Guarda il video dell’episodio “scandalo” di The Mindy Project: