Cronaca

Tina Cipollari spiega la sua dieta e diventa influencer

tina cipollari

Sono in tante le celebrities che, a un certo punto, si mettono a dieta. Stavolta è Tina Cipollari la diretta interessata. A comunicarlo è la diretta interessata su Instagram che, oltre a parlare delle proprie abitudini, si rende anche sponsor di un celebre prodotto dimagrante. Tisane e attivatori del metabolismo sono spesso pubblicizzati dai vip e, nell’ultimo periodo, c’è stata anche una polemica di Instagram stesso. Il social delle foto e dei video vuole vietare l’accesso a questo tipo di contenuti agli utenti minorenni per evitare il diffondersi dell’ideale di un corpo perfetto irraggiungibile .

Tina Cipollari influencer per i prodotti dimagranti

Nonostante il suo dimagrimento abbia subito un arresti, Tina Cipollari non si arrende. L’opinionista si Uomini e Donne ha iniziato a pubblicizzare una serie di prodotti utili per il dimagrimento e per aumentare il metabolismo. L’obiettivo della donna è, dagli 84 kg iniziali, arrivare a pesarne 58.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Tina Cipollari Original (@tinacipollarioriginal) in data: 25 Set 2019 alle ore 2:50 PDT

Il percorso per perdere peso è lungo, si sa. Per scongiurare l’arresto del dimagrimento la donna ha deciso di utilizzare e pubblicizzare una celebre marca di tisane e tè dimagranti che già molte altre celebrities hanno fatto entrare nelle loro Instagram Stories. Nelle sue storie la si vede spiegare come funzionano questi prodotti e come vanno ad accelerare il metabolismo.

Tina Cipollari spiega come mangia: si tratta di fare cinque pasti al giorno (i tre principali più due spuntini). Tra le cose che può mangiare ci sono una fetta di pane bruscato con marmellata light o burro di mandorle a colazione e uno yogurt magro, frutta secca o frutta fresca per gli spuntini. Nella sua dieta, della quale aveva parlato al magazine di Uomini e Donne, Tina può mangiare carne e pesce a pranzo – preceduta dalle verdure – e la sera di nuovo carne o pesce accompagnato da un contorno vegetale. E la pasta? Non si può! In sostituzione a Tina è stato dato del farro.