Apertura

La tredicenne violentata dal fratello

TREDICENNE VIOLENTATA FRATELLO

Una storia assurda di violenza domestica, in un contesto assolutamente tranquillo, quello della giornata di Santo Stefano. Una ragazzina di 13 anni a Cava dei Selci, una frazione di Marino sulla via Appia, vicino a Castel Gandolfo, è stata abusata sessualmente dal fratello di 18 anni, che poi l’ha picchiata minacciandola di mantenere il segreto, come racconta il Messaggero:

Bruttissima storia di violenza domestica che, l’altro ieri, ha portato in carcere, a Velletri, il fratello della ragazzina, un 18enne di Cava dei Selci, una frazione di Marino sulla via Appia. Il ragazzo è crollato, al termine del lungo interrogatorio dei carabinieri del Gruppo di Frascati,per nulla convinti delle prime ricostruzioni emerse a seguito dell’improvviso ricovero della ragazza all’ospedale di Albano.Le condizioni della tredicenne emerse al pronto soccorso del san Giuseppe, avevano evidenziato, i segni della brutale violenza subita dalla ragazzina solo poche ore prima.

LA TREDICENNE VIOLENTATA DAL FRATELLO – La tredicenne si era confidata con la mamma rientrata a casa insieme al marito,ma è solo dopo la visita ginecologica seguita al ricovero, che è venuta fuori la verità:

Le responsabilità attribuite al fratello,diplomatosi quest’anno ad un istituto tecnico di Albano e attualmente disoccupato, non venivano fuori immediatamente. Le prime,gravissime ipotesi sugli abusi subiti dalla ragazza emergevano invece quasi subito, quando dall’ospedale di Albano la ragazzina veniva trasferita al vicino ospedale pediatrico di Genzano: dopo una prima visita ginecologica, infatti, i successivi esami specifici confermavano le peggiori delle evidenze, la 13enne era stata vittima di violenza carnale e di percosse. Poche ore dopola ragazza veniva trasferita al Bambino Gesù, dove è ricoverata.

Il fratello ha confessato dopo un lungo interrogatorio nella caserma di Castel Gandolfo

La ragazzina, sofferente da tempo di problemi neurologici, una volta entrata nella stanza del fratello, è stata violentata e poi picchiata per non rivelare ai genitori l’atroce verità.Gli inquirenti vogliono ora scoprire se il fratello ha abusato della sorella anche in passato. Il giovane è accusato di violenza sessuale aggravata e lesioni.