Generazione di fenomeni

Come twittare più di 140 caratteri e vivere felici

Stanco del limite su Twitter si 140 caratteri? Come social network è molto carino, ma quel limite ti ricorda gli sms dei vecchi cellulari, quando non era ancora possibile scrivere due o più sms di seguito. Come aggirare questo fastidioso problema? Te lo spieghiamo noi, insieme a Time.com.
TWITTER
TWITTER: ECCO A VOI IL TRUCCO – Si tratta di qualcosa di una semplicità imbarazzante, probabilmente ti sentirai un fesso a non averci pensato. Scrivi un tweet, della lunghezza che vuoi. Fatto? Benissimo. Un bello screenshot, e posta il tutto come foto. Facile, no? L’unico problema sarà che, essendo un’immagine, non si potrà fare copia e incolla del test, ma pazienza, finalmente ti passerà la voglia di strozzare quello stupido uccellino azzurro.
TWITTER
TWITTER: COME FARE UNO SCREENSHOT – Esistono diversi modi per fare uno screenshot. Con un iPhone o un iPad, premi il pulsante stop nella parte superiore del telefono e contemporaneamente il tasto home. Se invece usi Android, esistono diversi sistemi, tra cui uno praticamente identico a quello dell’iPhone, oppure alcuni modelli hanno l’opzione inserita nel menù “Spegni”. In ogni caso, esistono un sacco di applicazioni apposta. Sul pc potrai usare il tasto STAMP, oppure ci sono degli appositi programmi davvero semplici. Ad esempio, “Strumento di cattura” dovrebbe essere già incluso nel pacchetto, devi solo cercarlo in mezzo a tutti i programmi. Con un Mac premi ⌘ e Maiusc-4 e evidenzia col puntatore del mouse l’area desiderata. E poi, clicca.
 

Leggi anche questo! La figlia malata di Paolo Bonolis insultata dalle Directioners su Twitter, per una foto