Epic big fail

La verità sul bambino obeso di Siani a Sanremo 2015

siani bambino obeso critiche sanremo 2015

Avete presente il bimbo obeso della battutaccia di Siani ieri a Sanremo? A parte l’opportunità di pronunciare quelle parole, a parte il fatto che anche senza pronunciarle Alessandro Siani ha fatto pena anche per tutte le altre, beh, sappiate che QUEL BAMBINO, non è un bimbo qualunque. Ora si potrebbe stare a discutere per ore sul diritto di satira e la libertà d’espressione, ma s’è fatto tardi e nessun terrorista incappucciato ha fatto irruzione sul palco dell’Ariston per vendicare le offese di Siani quindi andiamo subito al sodo. Il ragazzino è un attore del cast del film del comico napoletano “Si accettano miracoli” (si accettano battute su un miracolo che renda Siani un comico, ma quella è un’altra storia).

Qui potete ammirare il bambino obeso in un video promozionale per il film:

Pubblicazione di Si Accettano Miracoli un film di Alessandro Siani.

Non solo, Siani le stesse battute becere sui grassi le ha fatte sempre, anche nel film:
Il film, definito da alcuni “la commedia più brutta di sempre” fa un abbondante uso dei luoghi comuni e delle offese ai ciccioni. Come scrive Antonio Belluomo Anello che ha avuto la forza e il coraggio di vedere il film e di recensirlo: “Se il film avesse fatto ridere si poteva accettare la battuta media sul ciccione, ma siccome questo non è minimamente avvenuto, si evince come Siani odi i grassi. O meglio, di come li usi, fino allo sfinimento, al fine di far rientrare questa sua specie di fatica cinematografica nella categoria commedia comica”

Guarda il video della battuta di Siani sul bambino obeso