WebstarZ

Il video che ti mostra quante molestie riceve una donna in un giorno

MOLESTIE

Quante volte una ragazza cammina per strada, magari senza vestiti particolari e con l’aria stanca, e riceve fischi, molestie e occhiatine? Shoshana Roberts, una ragazza di 24 anni, ha deciso di documentare il fenomeno camminando dieci ore per le strade di New York, con indosso degli anonimi jeans e una maglietta sportiva. Il risultato potrebbe farti riflettere su quanto sia costretta a sopportare una ragazza ogni giorno. Scopriamo di più con Buzzfeed e Dailymail.

MOLESTIE
Gif da Buzzfeed

 
MOLESTIE IN STRADA: L’ESPERIMENTO – L’idea del video è stata partorita dalla mente di Rob Bliss, giovane regista esperto in video virali, incuriosito dalle innumerevoli volte in cui la sua ragazza si è lamentata di ricevere molestie. In molti guardano questo fenomeno con superficialità, pensando si tratti solo di complimenti, forse indesiderati e troppo spinti, ma pur sempre apprezzamenti che in fondo dovrebbero far piacere.
MOLESTIE
Gif da Buzzfeed

In realtà, c’è una differenza netta nell’approccio: la molestia ha lo scopo di intimidire e mettere a disagio la persona che si ha di fronte. In quanti sono così ingenui da credere di riuscire a conoscere e conquistare una ragazza urlandole “Ehi, bella!” dal finestrino? Non è un goffo tentativo di approccio, ma un modo come un altro per denigrare una persona e sentirsi più forti di lei, equiparabile ad un insulto o un atto di bullismo. Desideroso di saperne di più, Rob ha chiesto la collaborazione di Shoshana Roberts e insieme hanno realizzato questo filmato: mentre lei ha camminato per ore nelle più famose strade di New York, lui la riprendeva con una telecamera nascosta per lo zaino. I risultati?
MOLESTIE
Gif da Buzzfeed

 
MOLESTIE IN STRADA: I RISULTATI – Una normale studentessa in jeans e maglietta ha attirato ben 108 molestatori. Urla, sciocche richieste di sorrisi, strizzate d’occhi. Qualcuno insiste, scadendo nel vittimismo: “Perché non vuoi parlare con me? Sono forse brutto?” Qualcun altro ha anche cercato di seguirla. Il video dovrebbe dare un’idea di quello che ogni donna è costretta a sopportare ogni giorno, anche vestita in maniera anonima. Diffuso in tutto il mondo, è stato ripreso anche da Hollaback, un’organizzazione che si batte contro le molestie in strada.
MOLESTIE
Gif da Buzzfeed

Guardalo, e la prossima volta che la tua ragazza si lamenta, non sottovalutare più il fenomeno.
MOLESTIE
Gif da Buzzfeed

 

Ecco il video che documenta le molestie ricevute a New York: