Epic big fail

Vincent Candela si scusa per essere andato ubriaco in tv

vincent candela ubriaco

“Ollellé, Oh, là, là, Vincent Candela, Vincent Candela», cantavano i tifosi in Curva sud per onorare il terzino francese che ha vinto uno scudetto con la Roma di Capello formando la famosa coppia con Pendolino Cafù. Ma l’ex giocatore francese, famoso per il suo carattere …esuberante oltre che per le sue capacità di fluidificante, è finito nei guai qualche giorno fa perché si è presentato ubriaco nella trasmissione di Michele Plastino in onda su Romauno dopo il derby. In questo spezzone tratto da Youtube ad esempio lo vediamo apostrofare un altro ospite di fede biancoceleste che dichiarava che aveva apprezzato più la Lazio che la Roma con una tipica locuzione francese: “Grazie al cazzo!”.

Candela poi ha scritto sulla sua pagina Facebook per scusarsi dell’accaduto:

Eccomi… anche se non pensavo ci fosse bisogno di parlare di una serata così particolare… ma insieme al mio staff abbiamo deciso di pubblicare un chiarimento su quanto accaduto.
Dopo un Derby abbiamo festeggiato un compleanno con amici, ma siccome la mia parola ha un valore… sbagliando ho deciso di onorarla e andare in trasmissione da Michele Plastino pagina ufficiale, pur avendo bevuto un bicchiere di champagne in più…
Secondo me sono state usate troppe parole pesanti… Dopo 18 anni di lavoro, e di ottimo rapporto con la gente, con i tifosi e con i bambini, rimango sorpreso dalla stampa e dal mondo della comunicazione in genere che si è voluta accanire gratuitamente e senza avere la professionalità di chiamarmi e sentire la mia versione…
Per quanto mi riguarda NON cambia nulla su quello che Roma mi ha dato e sull’amore che ho verso Roma e il popolo di Roma, ma è una dovuta puntualizzazione su chi evidentemente non brilla di luce propria ma ha bisogno della luce degli altri.
Sono sereno perchè resto un inguaribile ragazzo che prende la vita seriamente ma con quel pizzico di Guasconeria che mi ha da sempre contraddistinto…
I miei progetti vanno avanti più forti di prima!
Grazie ancora di cuore a tutti voi un abbraccio forte
Vincent Candela