Apertura

Il Volo: il trio dei "giovani vecchi" che ha vinto Sanremo

il volo locarno albergo

Il trio de Il Volo con il brano Grande amore vince il 65/o Festival di Santemo. Non sono mancati, e nemmeno sono stati pochi e tiepidi, i fischi del pubblico dell’Ariston all’annuncio del verdetto che ha decretato la vittoria del trio. E anche nella sala stampa, dove il tifo era per Nek, il dissenso e’ stato manifestato con evidenza.
il volo vince sanremo
Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, conosciuti a livello planetario come il terzetto di tenori Il Volo, alla vigilia del Festival parlavano così della loro partecipazione al 65° Festival di Sanremo con “Grande Amore“. “Portiamo a Sanremo il nostro pop lirico, che recupera la grande tradizione melodica italiana ma in una versione più moderna. Siamo felicissimi di salire sul palco dell’Ariston perché desideriamo far conoscere la nostra musica al pubblico italiano, avvicinare al nostro genere musicale anche le generazioni più giovani, così come abbiamo fatto in America”.
IL VOLO: I TRE TENORI DI GRANDE AMORE A SANREMO – Nonostante la giovane età (oggi gli ex ‘tre tenorini’ hanno tra i 19 e i 21 anni), infatti, la carriera de Il Volo è già costellata di record: primi italiani nella storia a sottoscrivere un contratto con la major americana Geffen, unici artisti italiani invitati da Quincy Jones a “We Are The World for Haiti” insieme a 80 star internazionali, un disco di debutto che conquista il platino in Italia ed entra in una sola settimana nella Top10 di Billboard 200 dedicata agli album più venduti negli Stati Uniti, milioni di copie vendute su scala mondiale, due nomination ai Latin Grammy Awards come Best new artist e Best pop album by a duo or group with vocal2, tournèe e live in tutto il mondo, esibizioni nei più importanti show (Tonight Show, American Idol e Ellen De Generes Show per citarne alcuni), numerose collaborazioni con star internazionali (tra cui Barbara Streisand, di cui sono stati Special Guests duettando in 12 date del suo tour nel 2012), vincitori del Latin Billboard Award come Miglior artista dell’anno Duo/Gruppo interprete di album latino.

GUARDA IL VIDEO DE IL VOLO CHE CANTA GRANDE AMORE A SANREMO


IL VOLO VINCE SANREMO? – E la vittoria de Il Volo è stato uno dei rumors più chiacchierati del festival, anche se loro modestamente si schernivano: “Non ci interessa il risultato finale, il nostro obiettivo è divertirci e fare musica nel migliore dei modi, con il cuore, senza scopi. Certo è che siamo cresciuti, sia artisticamente che fisicamente – aggiungono i tre ragazzi – e guardiamo al presente. Appena abbiamo un giorno libero, studiamo per perfezionare le nostre voci. Non siamo più i tenorini, al massimo i ‘tenoroni’. Oggi siamo 2 tenori e un baritono e all’estero ci conoscono come Il Volo. Facciamo pop lirico, un mix di classico e moderno. Di classico ci sono le nostre voci – aggiunge Piero Barone -, ma il resto è chitarra elettrica e batteria. Cantiamo le canzoni della tradizione italiana ma anche A Beautiful day e Un Amore così grande completamente rimodernata”. “Chi non vorrebbe vincere?”, ammettono anche se poi i tre aggiungono che l’obiettivo è “mostrare chi siamo realmente e avvicinare i ragazzi al nostro repertorio”.
IL VOLO: TUTTI GLI SFOTTO’ – La voce, il modo di porsi, il contrasto tra la giovane età e il “pop lirico” ha scatenato ovviamente il pubblico che ha trovato molti accostamenti divertenti da proporre per il trio:

LEGGI IL TESTO DI GRANDE AMORE, LA CANZONE DE IL VOLO A SANREMO

Grande amore
di F. Boccia ­ C. Esposito
Ed. Starpoint International ­ Roma
Chiudo gli occhi e penso a lei
Il profumo dolce della pelle sua
È una voce dentro che mi sta portando dove nasce il sole.
Sole sono le parole
Ma se vanno scritte tutto può cambiare
Senza più timore te lo voglio urlare questo grande amore.
Amore, solo amore è quello che sento
Dimmi perché quando penso, penso solo a te
Dimmi perché quando vedo, vedo solo te
Dimmi perché quando credo, credo solo in te grande amore
Dimmi che mai
Che non mi lascerai mai.
Dimmi chi sei
Respiro dei giorni miei d’amore.
Dimmi che sai
Che solo me sceglierai
Ora lo sai
Tu sei il mio unico grande amore.
Passeranno primavere,
Giorni freddi e stupidi da ricordare,
Maledette notti perse a non dormire altre a far l’amore.
Amore, sei il mio amore
Per sempre, per me.
Dimmi perché quando penso, penso solo a te
Dimmi perché quando amo, amo solo te
Dimmi perché quando vivo, vivo solo in te grande amore
Dimmi che mai
Che non mi lascerai mai.
Dimmi chi sei
Respiro dei giorni miei d’amore.
Dimmi che sai
Che non mi sbaglierei mai
Dimmi che sei
Che sei il mio unico grande amore.