Apertura

Terrore a Westminster: auto sulla folla, un poliziotto accoltellato, l'assalitore ucciso

westminster

Secondo diversi testimoni molte persone sono rimaste ferite sul ponte di Westminster dove un veicolo 4×4 è piombato sulla folla. L’autista è poi fuggito. Sul posto sono arrivati i soccorsi. Un agente di polizia è stato accoltellato nel cortile del Parlamento dall’assalitore che era sceso dalla macchina dopo essere passato sul Westminster bridge. Lo riferisce il leader dei Comuni, David Lidington, citato dai media britannici. L’assalitore sarebbe stato ucciso dalla polizia. Viene descritto come un uomo dai tratti asiatici quarantenne.
westminster 2
TERRORE A WESTMINSTER, AUTO SULLA FOLLA
Sul posto sono giunte anche ambulanze. A terra ci sono almeno due persone. L’intera zona è stata chiusa al traffico.  Secondo il portale ‘Liberation’, una prima ricostruzione indica un’autobomba sul Ponte di Westminster e un attacco all’arma bianca davanti al Parlamento. La stessa fonte spiega che la premier Theresa May è già stata portata via e un cordone di sicurezza circonda l’area, impedendo l’accesso a pedoni a veicoli. Un poliziotto, infine, sarebbe stato accoltellato, mentre altri agenti sarebbero riusciti ad abbattere uno degli assalitori.

La polizia britannica ha aperto il fuoco contro un uomo che avrebbe aggredito con un coltello un agente davanti nell’immediata prossimità di Westminster. L’uomo avrebbe tentato di forzare i controlli ed entrare nel compound parlamentare: a quel punto sono stati uditi degli spari, che potrebbero essere anche quelli della polizia. Secondo il Telegraph, due persone sono state viste a terra, proprio davanti Westminster Hall. Secondo altre fonti, le persone falciate dall’auto sarebbero almeno 12, mentre sarebbero 2 le persone colpite dalla polizia. Altre fonti ancora riferiscono di un poliziotto ferito. Il vice speaker Lindsay Hoyle ha sospeso la seduta che era in corso e ha ordinato ai deputati presenti di rimanere all’interno dell’Aula parlamentare. La vicina stazione della metropolitana è stata immediatamente chiusa.
POLIZIOTTO ACCOLTELLATO, ASSALITORE UCCISO
La premier britannica Theresa May sta bene e “non è stata coinvolta nell’incidente a Westminster”: lo ha riferito Downing Street dopo le notizie di un’evacuazione d’urgenza durante l’emergenza.
westminster 1
Non è ancora chiaro se con lui ci fosse anche un complice. La seduta del Parlamento e’ stata sospesa. Le immagini dei canali all news britannici mostrano alcuni feriti sul Westminster Bridge. Un elicottero è atterrato poco dopo l’incidente sul posto per fornire soccorso. Secondo i media britannici sono due le persone a terra, davanti al Parlamento. Alle persone all’interno del Parlamento e’ stato detto di non lasciare l’edificio, che e’ stato nel frattempo circondato, per motivi di sicurezza.

Terrore a Westminster: i video