Apertura

Chiara Galiazzo e la maledizione dei vincitori di X Factor

X Factor

La cantante vincitrice di X Factor 6, Chiara Galiazzo, dopo averci fatto venir voglia di bruciare ogni singolo negozio della Tim a suon di “Over The Raimbow”, è pronta a far uscire il suo nuovo album “Un giorno di sole”. Lei stessa ha ammesso in un’intervista che dopo la vincita di X Factor e la partecipazione al Festival di Sanremo, si è messa in pausa. È sparita dalla scena musicale, ma ora vuole tornare alla riscossa sperando di spaccare davvero. Perchè è così, X Factor si può anche vincere, ma poi i vincitori sfondano davvero? Serve davvero come dicono aver l’X Factor? Perchè secondo noi, avere il famoso X Factor, ai vincitori ha portato più sfortuna che fortuna.


X FACTOR: CHI SONO I VERI VINCITORI? – Ve li ricordate gli Aram Quartet? I vincitori della prima edizione italiana del talent? Se non ve li ricordate, siamo arrivati al punto. Invece tutti, purtroppo, vi ricorderete di Giusy Ferreri che con l’inedito “Non ti scordar mai di me” arrivò seconda nella stessa edizione. Eppure, Giusy Ferreri è riuscita a raccattare qualche consenso dopo il talent, mentre gli Aram Quartet finito il contratto della Sony spettatogli dalla vincita di X Factor, si sono sciolti e nessuno ne ha mai più sentito parlare.

Fenomeno che si è verificato anche in Inghilterra. La famosissima band di successo planetario, i One Direction, arrivò addirittura terza a X Factor, regalando la vittoria a Max. Se vi state chiedendo chi è Max, ebbene sì, nessuno lo conosce. Quindi forse l’X Factor farà anche vincere il programma, ma poi fuori da lì, forse è qualcos’altro che serve.

X FACTOR: I VINCITORI SPARITI NEL NULLA – Ma oltre agli Aram Quartet, che vinto X Factor non hanno più realizzato nessun progetto, chi sono gli altri vincitori del programma che tutti credevano sarebbero diventati stelle e invece sono finiti nelle stalle? La seconda edizione di X Factor venne vinta da Matteo Beccucci, che battè i Bastard Sons Of Dioniso per soli 16 punti. Anche i Bastard erano molto amati dal pubblico e tutti pensavano “a livello discografico spaccano”. Eppure, entrambi, sono spariti nel nulla. L’unico nome che possiamo ricordarci di quell’edizione è Noemi, che non arrivò neanche sul podio eppure è una delle poche star di X Factor che oggi hanno un discreto successo.

Marco Mengoni, unica eccezione della maledizione dei vincitori di X Factor. Dopo la vincita della terza edizione, infatti, il cantante ha avuto un grandissimo successo che continua ancora oggi. Le tre ragazze che negli anni successivi hanno vinto X Factor, Nathalie, Francesca Michelin e Chiara Galiazzo, non hanno mai convinto un granchè il pubblico, infatti nonostante abbiano avuto tutte e tre dei piccoli progetti, non sono comunque riuscite a sfondare nel mondo della musica. Certo, Francesca ha realizzato una canzone con il rapper e giudice di quest’edizione, Fedez, ed ha anche scritto una canzone della colonna sonora di The Amazing Spiderman 2. Beh, non vogliamo certo augurarle il peggio, quindi speriamo che sia sulla buona strada per non diventare una delle cantanti colpite dalla maledizione di X Factor.

Leggi anche questo! Emma Morton: X Factor 8 ha già una vincitrice?