NSFW

Yuli del Rey, l'attrice che ha fatto impazzire Facebook

YULI DEL REY

Yuli del Rey, modella ed attrice cubana, sta diventando famosa anche in Italia. Ancora non la conosci? Peggio per te, perché è davvero bella. Ma siccome siamo buoni, ti sveliamo tutto ciò che sappiamo di lei, comprese alcune foto che sicuramente parleranno più delle parole. Ma andiamo con ordine e non sbirciare subito la gallery.
YULI DEL REY, CHI È – Non ci è dato sapere l’età che, come di regola, deve rimanere un mistero, ma è certo che la ragazza di origini cubane inizia a lavorare già da giovanissima nel mondo dello spettacolo. Dopo aver seguito numerosi corsi di danza, recitazione e arte, a Cuba è considerata un’artista completa.
YULI DEL REY, DOVE RECITA – In Italia ha collaborato col regista Angelo Rizzo nel lungometraggio “The Voodoo’s list” e nel film in “Orloff, il diamante del destino” in cui ha interpretato il ruolo principale. E se questo non basta, sicuramente la sua pagina Facebook farà parlare di lei: non quella ufficiale, bensì un’altra in cui mostra un’immagine diversa. Uno sguardo alle foto e capirai.
 

Guarda le foto di Yuli del Rey:

Guarda il video di Yuli del Rey:


YULI DEL REY, GENIO ANCHE IN CUCINA? – È proprio su Facebook che Yuli si è sbizzarrita e in forme d’arte ben diverse da cinema e documentari: possiamo ammirarla in cucina mentre sfoggia tutte le proprie doti. Molto diverse da altre foto sempre sexy ma molto più professionali che non è difficile trovare sul sito. E se sulla pagina ufficiale ci regala perle di saggezza da far invidia a Flavia Vento: “La voglia e la capacità di saper distinguere tra il bene e il male, differenzia l’uomo dagli animali. Non sempre la ragione è il metodo migliore per fare delle scelte, e qui gli animali sono superiori, non avendo ragione usano magnificamente l’istinto.”, sull’altra appare molto più schietta, citando la regola delle tre S: sesso, soldi e successo. Il tutto perennemente in maiuscolo: “CI SONO UOMINI CHE QUANDO CI ESCI SONO UNA PIZZA…INVECE UNA DONNA CHE E’ UNA PIZZA NON E’ COSI MALE…” Altro che sentimentalismi sugli animali. Doppia personalità?